Connect with us

Politica

Nicolini attaccato da Tschöll (Svp): “Sei il non sudtirolese”. M5S: “Nessuna lezione di autonomia da questa gente”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

È un fatto che la SVP tenti di superare un momento di particolare crisi interna ancorandosi ciecamente alle immagini sbiadite di un Alto Adige che non c’è più, perché nel frattempo l’Alto Adige, quello dei cittadini, si evolve, tenta di superare il solco tra i gruppi linguistici tramutandolo in opportunità e trova nuove definizioni possibili.

È un fatto che la SVP, in particolare nelle vesti dell´Obmann Achammer, ci abbia ripetutamente attaccati additandoci come un nemico da combattere, diffondendo notizie false, conferendoci azioni mai intraprese, ripetendo instancabilmente e impropriamente dichiarazioni di attivisti che non ricoprono ruoli di rappresentanza nel MoVimento, dipingendoci ripetutamente come “autonomiefeindlich“, cosa che non siamo affatto.

Queste le parole del consigliere provinciale del MoVimento 5 Stelle Diego Nicolini in risposta alle accuse di Josef Tschöll, esponente dell’ala sociale di una Volkspartei nostalgica e ormai alla deriva etnica.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si difende Nicolini: “Noi abbiamo sempre pubblicamente sostenuto l’Autonomia dell’Alto Adige come un modello da proteggere, innovare, esportare. Se la SVP lascia parlare per sé certi estremisti, come è il signor Tschöll, se si fa rappresentare da certe follie, perderà ulteriormente.

È Lei, Signor Tschöll, che si leva finalmente la maschera quando mi definisce “der Nicht-Südtiroler“. Chi è sudtirolese per Lei? Chi è sudtirolese per la SVP? Io non sono nato in Alto Adige, ma vivo qui con la mia famiglia, mia figlia è nata qui e frequenta qui la scuola, lavoro qui da oltre 30 anni e in tutta la mia carriera professionale non mi era mai capitato di essere discriminato come fatto dai voi signori”.

E, ancora, sull’Autonomia: “Entrambi i miei nonni erano Kaiserjäger, hanno combattuto anche per questa, nostra, terra. Uno è ritornato invalido di guerra e l’altro ha perso il fratello maggiore. La mia è una storia di e nell’Autonomia. Non accetto lezioni di Autonomia da Lei, Tschöll, mi farebbe invece piacere parlare di Autonomia in pubblico, con Lei, o con chi della SVP ne abbia voglia”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

È molto importante per tutti i cittadini che la politica finalmente prenda atto di cosa vuole diventare l’Alto Adige, invece che cercare di perpetuare i conflitti interni. Mi metto volentieri all’ascolto: abbiamo tutti ancora tanto da imparare. Tutti“, conclude Nicolini.

NEWSLETTER

Arte e Cultura14 ore fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives14 ore fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano15 ore fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano15 ore fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport15 ore fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport1 giorno fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi1 giorno fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige1 giorno fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Alto Adige2 giorni fa

CNA Day celebra i mestieri e l’innovazione in piazza Matteotti

Alto Adige3 giorni fa

Donna olandese muore sull’a22, tra Egna e Bolzano Sud: nell’incidente altri tre feriti

Bolzano3 giorni fa

Straniero irregolare sorpreso a Bolzano, intervento dei Carabinieri in supporto agli uomini di “Strade Sicure”

Bolzano3 giorni fa

Chiusura temporanea per il bar “Mon Amour” a Bolzano, problemi di sicurezza e ordine pubblico

Bolzano3 giorni fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Sport3 giorni fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Laives3 giorni fa

Fogli di via, decreti espulsione, ordini di allontanamento, avvisi orali: controlli straordinari a Laives

Oltradige e Bassa Atesina7 giorni fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi7 giorni fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi7 giorni fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Benessere e Salute4 settimane fa

Consegnato l’ambulatorio mobile alla Lilt

Italia ed estero4 settimane fa

La donna mussulmana? “Nel pollaio” ma non se ne parla

Trentino7 giorni fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Archivi

Categorie

più letti