Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Parità di retribuzione tra donne e uomini, Ladurner (Svp): “Si punta al modello del Nord Europa”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Parità di retribuzione tra uomini e donne? Dovrebbe essere scontata, ma sfortunatamente, siamo ancora molto lontani dal raggiungere l’obiettivo“, dice la consigliera provinciale della Svp Jasmin Ladurner.

Anche in Alto Adige ci sono ancora donne che guadagnano meno dei colleghi maschi per lo stesso lavoro e le stesse qualifiche. In occasione della giornata della parità retributiva, anche Ladurner chiede pertanto passi concreti.

Sebbene la parità di genere sia sancita dalla costituzione, il divario retributivo tra uomini e donne è del 17 per cento in Italia e del 17,2 per cento in Alto Adige.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

E’ importante continuare a richiamare l’attenzione su questa disuguaglianza – dice la giovane eurodeputata – . Solo così sarà possibile sensibilizzare le giovani donne sull’argomento in modo che possano utilizzare le loro competenze con fiducia e sicurezza e pretendere il salario adeguato per loro“.

E’ fondamentale anche rompere i modelli di ruolo. Genitori e insegnanti potrebbero fare molto per motivare le giovani a intraprendere un percorso che avrebbe anche un impatto positivo sul loro futuro potenziale di guadagno.

In questo contesto, un nuovo regolamento sul congedo parentale è particolarmente importante. Ladurner si riferisce in questo senso al modello nord europeo e lo descrive come una possibilità interessante di sviluppo anche per il resto del continente europeo.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Li, il congedo parentale è diviso tra madre e padre che sono liberi di decidere come gestire le diverse situazioni. Il che fa sì che donne non occupino più una posizione di genere svantaggiata nella vita professionale e allo stesso tempo i bambini hanno la possibilità di stare vicino ad entrambi i genitori“.

Allo stesso modo, il reinserimento delle madri nella vita lavorativa deve essere semplificato. Questo obiettivo potrebbe essere raggiunto attraverso un numero sufficiente di asili aziendali, orari di lavoro più flessibili e nuovi modelli lavorativi.

In questo settore in particolare, la digitalizzazione offre molte opportunità interessanti che vanno a vantaggio sia dei dipendenti che dei datori di lavoro“, sottolinea Ladurner.

L’eurodeputata sottolinea inoltre che salari più bassi significano anche pensioni più basse e che purtroppo oggi ci sono sempre più pensionati soli che sono colpiti dalla povertà in età avanzata.

Dobbiamo affrontare questo fenomeno il più rapidamente possibile. Anche da noi dobbiamo adottare misure mirate per proteggere le donne dalla povertà in età avanzata e non “punirle” per essersi prese cura delle loro famiglie“, dice Ladurner.

NEWSLETTER

meteo2 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero2 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige6 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige10 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige11 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige15 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige15 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano15 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati16 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano1 giorno fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Archivi

Categorie

più letti