Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Più informazioni sulla gestione ASM di Merano: i Verdi esortano l’amministrazione comunale

Pubblicato

-

Immagine di repertorio
Condividi questo articolo




Pubblicità

Il gruppo consiliare dei Verdi di Merano ha presentato all’amministrazione comunale un’interrogazione in cui chiede di avere informazioni e indicazioni circa alcuni aspetti della gestione di ASM, l’azienda municipalizzata di cui il comune di Merano è unico azionista.

La risposta dei vertici di ASM, visti toni e i contenuti, non depone purtroppo a favore della serenità e della conseguente pacatezza che ci aspetterebbe da chi non ha nulla da nascondere. È evidente compito dell’opposizione fare delle osservazioni e dei dubbi che riceve da cittadine e cittadini materiale per un’azione istituzionale come un’interrogazione.

Compito della maggioranza rispondere nel merito a tranquillizzare quelle osservazioni e quei dubbi. E non può essere un alibi per rimanere inattivi il fatto che la nostra forza politica sia rappresentata nel CdA dell’Azienda, quando le obiezioni riguardano anche e proprio il rispetto del ruolo del CdA. Ciò che ci viene riportato è infatti un suo esautoramento decisionale nei fatti su un tema delicato per la nostra terra come quello della proporzionale all’interno degli enti pubblici e delle società a capitale pubblico.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Se è vero (come da regolamento) che “compete all’organismo amministrativo di ASM Merano la decisione circa l’appartenenza al gruppo  linguistico da richiedere per la nuova assunzione“, chiediamo, sulla base di segnalazioni preoccupate ricevute, se ciò sia sempre rispettato. E lo chiediamo attraverso documenti comprovanti. Stupisce infine lo stupore dei vertici di ASM nel constatare che i Verdi interetnici si occupino di proporzionale.

È senz’altro vero che l’interetnicità è un nostro valore da sempre e un nostro modello per l’Alto Adige/Südtirol del futuro, ma il mondo intorno a noi non lo è ancora e vi sono norme e regolamenti che governano la nostra realtà in questo ambito. Norme e regolamenti che vanno rispettati e in modo trasparente, a tutela di tutt/e i/le cittadini/e.

Abbiamo intanto provveduto a depositare una seconda interrogazione. Sempre su segnalazione di alcune persone, e a partire da un caso specifico di una recente assunzione in seno ad ASM, abbiamo voluto indagare su alcuni aspetti dei procedimenti di assunzione e selezione del personale e sulle scelte gestionali dell’azienda in merito a questo aspetto. Anche in questo caso: nessuna sentenza a priori, ma la volontà ancora una volta di avere le informazioni necessarie. Notizie utili per la formazione di un giudizio e perché l’opinione pubblica possa valutare la bontà gestionale di un’azienda a capitale pubblico che svolge un ruolo primario per la città.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige9 minuti fa

Terminata la stagione turistica invernale in Val Gardena, i Carabinieri fanno il punto

Bolzano28 minuti fa

Anche Bolzano contro il nuovo “Codice della strage”. La conferenza stampa

Arte e Cultura59 minuti fa

Contributo provinciale alla Fondazione Haydn. Kompatscher: “Un patrimonio culturale per tutta la regione”

Laives17 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige17 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano20 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives20 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria24 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige1 giorno fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone1 giorno fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza1 giorno fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino1 giorno fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute1 giorno fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige1 giorno fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati1 giorno fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Bolzano4 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Motori3 settimane fa

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Sedan of the Year”

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Archivi

Categorie

più letti