Connect with us

Politica

Vox Italia verso le comunali: è Luana Di Maio a sorpresa la candidata sindaco

Pubblicato

-


Il prossimo 20 settembre i bolzanini saranno chiamati al voto per le elezioni comunali. Diversi i partiti ai ‘blocchi di partenza’ per una corsa elettorale che si preannuncia tutt’altro che ordinaria.

Tra questi anche Vox Italia, che dopo il ritiro di Eriprando Della Torre di Valsassina si prepara al lancio del nuovo candidato sindaco. In rosa.

Parliamo della bolzanina Luana Di Maio, classe 1974, mamma di due bambini e conosciuta nel capoluogo per il suo impegno nel sociale e l’attenzione ai temi della disabilità e della famiglia. In particolare, Di Maio da sempre si occupa  della problematica autismo e del sostegno alle mamme altoatesine attraverso Mammedì, la prima associazione nata da un progetto social che dall’online è diventata in poco tempo una delle realtà associative più conosciute e apprezzate del panorama cittadino e non solo (Da gruppo facebook ad associazione: Mamme di Bolzano e Dintorni diventa “Mammedì”).

Pubblicità
Pubblicità

Autrice di un romanzo che, promette, uscirà a breve, la neo candidata a primo cittadino per la città di Bolzano è una creativa. Giornalista e collaboratrice di diverse testate ma anche ‘crafter’ e ideatrice di numerose iniziative di successo che portano la sua firma: da ‘Un albero per la vita‘ all’idea della ‘card’ mamme per i buoni acquisto in molte zone della città, ai numerosi laboratori estivi per bambini e ragazzi, fino agli ormai celebri ‘Giocalibri’, i libri tattili dedicati ai più piccoli.

Non manca l’attenzione all’ambiente: con un progetto di educazione ambientale a 360 gradi, da cui è stato realizzato un cartone animato, Bidonzolo, Di Maio  ha catturato l’attenzione della Rai. A breve, sempre con Luana, la stessa Rai realizzerà un docufilm dedicato alla tematica dell’autismo e all’esperienza personale della neo candidata.

Una candidatura al femminile, quella per Vox Italia, fortemente voluta dalla coordinatrice regionale Cristina Barchetti. Il partito sovranista/socialista di Diego Fusaro e Francesco Toscano punta alla sostanza, consapevole del grande impegno che aspetta ai suoi rappresentanti nelle prossime settimane.

La nascita di un nuovo partito politico richiede davvero molto impegno e coraggio – afferma Barchetti – specialmente per un partito controcorrente come il nostro. Esso spacca i canoni tradizionali di un’informazione deliberatamente artefatta, certamente solo finalizzata agli interessi dei potenti che calpestano e massacrano l essere umano e quindi il nostro popolo“.

Nel corso degli ultimi mesi, come già accennato, Vox Italia Bolzano ha subito alcuni cambiamenti come il ritiro della candidatura a sindaco di Eriprando della Torre di Valsassina, il quale per per motivi personali ha deciso di fare un passo indietro.

Noi di VOX ITALIA abbiamo quindi pensato ad una candidata donna con un ‘elevata sensibilità nel sociale. Siamo un partito ideologico, mettiamo l’essere umano al primo posto, ora depotenziato dagli interessi dei mercati finanziari – continua Barchetti – . Abbiamo bisogno di persone coraggiose e concrete.

Il nostro obbiettivo è quello di far conoscere un pensiero diverso da quello unico mediaticamente percepito. Unica possibilità per la nostra Italia è quella di uscire dall’ Unione europea che ci sta distruggendo. Ed ecco la nostra scelta proiettarsi verso una persona vera che da anni lotta con difficoltà e grinta per sostenere battaglie umane, quotidiane e spesso purtroppo nascoste“.

Vogliamo lasciare un futuro ai nostri figli, non certamente solo macerie – sottolinea Di Maio – Viviamo in una realtà, l’Alto Adige, fatta di apparenza e di conformismo, un’oasi felice dove sta bene solo chi ‘può’ star bene. Lo abbiamo visto negli ultimi mesi, ma ho potuto toccare con mano la situazione anche e soprattutto per ciò che riguarda la battaglia per garantire alle famiglie con bimbi e ragazzi disabili la maggiore tutela possibile, dato che a Bolzano non per tutte le casistiche, a dispetto dei fondi a disposizione, non sempre ci sono le strutture adatte al sostegno di questi nuclei familiari.

Risale alla fine di maggio l’incontro con l’assessore provinciale alla scuola e cultura italiana Giuliano Vettorato, il sovrintendente Vincenzo Gullotta e l’ispettore per l’inclusione Giuseppe Augello per discutere delle difficoltà che riguardano le famiglie con bambini e ragazzi autistici in Alto Adige.

Esito di un dialogo che Di Maio non ha esitato a definire costruttivo, Bolzano si è impegnata ad aprire un percorso che favorisca il sostegno alle famiglie e alla formazione di operatori ed educatori anche in collaborazione con la Provincia di Trento (Autismo, 300 casi in Alto Adige: la Provincia apre al sostegno per le famiglie e alla formazione di operatori ed educatori). 

“Si spendono soldi in progetti inutili mentre per le famiglie con problemi reali, per le persone in difficoltà, per gli anziani, per la sanità, per la scuola e per i giovani i soldi restano fermi“, conclude Di Maio.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]

Categorie

di tendenza