Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Comunali, anche Vox Italia ha presentato la sua lista. Barchetti: “Uniti verso l’obiettivo, ecco i nostri candidati”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Una rappresentazione davvero particolare quella messa in scena ieri mattina dai rappresentati e candidati di Vox Italia Bolzano per la presentazione della propria lista in vista delle comunali di settembre.

Quello del movimento guidato da Diego Fusaro e Francesco Toscano ha lanciato un messaggio civile e politico che predilige il tradizionale linguaggio visivo e verbale del teatro e che arriva ai futuri elettori ridipingendo di tinte vivaci una corsa elettorale per il capoluogo che finora pare fin troppo tranquilla.

L’essere ordinari non fa parte del nostro dna politico e culturale“, commenta a questo proposito la coordinatrice regionale e candidata sindaco per Bolzano, Cristina Barchetti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’atmosfera scenografica è quella degli anni ’50, i temi sono cari a quel ‘sovranismo socialista‘ che ormai caratterizza Vox Italia come una realtà che ama distinguersi per originalità, nuove formule ma nel contempo valori radicati nel rispetto e nel recupero della Costituzione. Un sovranismo che mette dunque al primo posto il popolo con un chiaro richiamo all’articolo 1 della Carta costituzionale.

Nove i candidati in lista per questa tornata elettorale: Gianluca Davanzo in testa (ingegnere ambientale e coordinatore teleriscaldamento Alperia per Bolzano, Merano e Silandro), Daniele Tommasi (attore teatrale e mimo), Maria Vittoria Prospero (bibliotecaria), Alessandro Tamanini (addetto alla sicurezza), Monica Orlandi (barista), Aston Zurla (agente della Polizia di Stato in pensione), Simone Bilotta (insegnante ai licei Pascoli e Carducci), Alessandro Albergati (ingegnere ambientale) e Flavio Delladio (musicista e grafico pubblicitario).

Oggi la sovranità appartiene davvero ancora al popolo con un governo che nemmeno abbiamo votato?“, chiede Barchetti durante la rappresentazione/presentazione. Tra i temi prioritari, oltre al raggiungimento della sovranità nazionale e monetaria, anche l‘uscita dall’Unione europea, il distanziamento dal liberismo e l’ostilità all’operato delle oligarchie finanziarie.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Una riflessione è stata operata anche riguardo all’emergenza Covid. Lontani dalle teorie complottistiche che vogliono negare l’esistenza o la pericolosità del virus, i rappresentanti di Vox Italia sottolineano prudentemente la necessità di analisi e critica di alcune delle dinamiche relative alla gestione dell’emergenza e al suo impatto sociale, permeato da ansie e da paure e per questo motivo non sempre costruttivo.

Per Barchetti “occorre in questo senso razionalizzare maggiormente il pensiero e comprendere a fondo la misura di ogni evento che prende una dimensione pubblica. Locale, nazionale o mondiale che sia. Comprendere ovvero le spinte che sottostanno alle diverse dinamiche istituzionali (e non) e che a loro volta guidano grandi catene di reazioni economiche, sociali, culturali e infine anche politiche rilevanti per la vita di tutti“.

Grande attenzione viene data però in questo contesto al piano locale, dove si punta al raggiungimento di un ‘benessere generale per i cittadini, e non solo relativo al problema della sicurezza o del degrado dilagante. Si punta a diversi aspetti tra cui la salute pubblica, la mobilità per Bolzano e il sociale che si concentra su famiglia, anziani, pari opportunità ed educazione parentale.

E ancora l’economia con l’introduzione di un sistema di moneta complementare come misura anticrisi sul modello vincente del vicino Veneto. Tutto in continuo dialogo con la cittadinanza, il mondo del lavoro e dell’imprenditoria locale.

Con l’impegno di tutti – sottolinea Barchetti – . Il candidato sindaco non è una figura separata dalla lista e dal partito, dato il mio ruolo di coordinatrice regionale. Allo stesso modo tutti i candidati sono membri del partito. Tutti immersi nel progetto. Nessuna candidatura esterna di appoggio e nessun personaggio maggiore per attirare voti“, sottolinea decisa Barchetti.

Se è vero che la comunicazione tra eletto ed elettore in un prossimo futuro è destinata inevitabilmente a cambiare, noi puntiamo alla trasparenza cercando nel contempo di dare un po’ di brio a questa campagna elettorale“, conclude.

Sotto, la coordinatrice regionale e candidata sindaco Barchetti in costume di scena per la presentazione/rappresentazione teatrale della lista candidati per Vox Italia Bolzano

Ancora sotto, un trio tutto al femminile con (partendo da sinistra) Monica Orlandi, Cristina Barchetti e Maria Vittoria Prospero

 

NEWSLETTER

Merano2 ore fa

Politica senza privilegi. I Verdi di Merano donano una parte del loro gettone di presenza

Alto Adige8 ore fa

Termovalorizzatore di Bolzano, in visita la terza commissione

Merano9 ore fa

PM rimuove le accuse di lesioni costali nel caso Gruber

Trentino9 ore fa

Il governo non impugnerà la legge trentina sugli orsi

Val Pusteria10 ore fa

Confindustria Alto Adige: l’assemblea in Val Pusteria ha confermato Peter Rech rappresentante comprensoriale

Oltradige e Bassa Atesina11 ore fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Laives12 ore fa

Il sottopasso al contrario: “Barriera architettonica che non protegge i più deboli”

Val Pusteria12 ore fa

Rio Pusteria, l’incontro tra i Carabinieri e il Sindaco Heinrich Seppi

Oltradige e Bassa Atesina12 ore fa

Lamentele per impennate, derapate, guida a folle velocità. Aumentano i controlli al ponte Ischia Frizzi

Bolzano13 ore fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Val Pusteria1 giorno fa

Patenti di guida irregolari in Val Pusteria. I controlli dei Carabinieri

Valle Isarco1 giorno fa

Vipiteno, un inverno in crescita e il lancio della nuova ActivCard

Merano1 giorno fa

Quattro giorni d’immersioni nella bellezza del verde con “Merano Flower Festival”

Merano1 giorno fa

La cooperativa sociale Ginko pensa all’apertura del negozio nel rione Maria Assunta a Merano

Val Pusteria1 giorno fa

Denunciata falsa operatrice dell’assistenza domiciliare che ha tentato di rubare in casa di persone anziane

Alto Adige4 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige4 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano4 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Alto Adige4 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Politica4 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Salute4 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Val Pusteria4 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Merano4 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Italia ed estero4 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Alto Adige4 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Alto Adige3 settimane fa

Albanese arrestato con undici chili di droga e biciclette rubate: permesso di soggiorno revocato

Motori4 settimane fa

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta “Sedan of the Year”

Alto Adige4 settimane fa

Polizia arresta ricercato al rientro in Italia e intensifica controlli a Vipiteno e Brennero

Archivi

Categorie

più letti