Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Covid, Team K: “La vaccinazione deve essere volontaria e sicura”

Pubblicato

-

Il momento in cui un vaccino sarà disponibile si sta avvicinando. Il Team K sotto la guida del dott.Franz Ploner ha formulato un elenco di raccomandazioni per un’efficace strategia di vaccinazioni. Per il rappresentati del partito, sicurezza e volontarietà devono essere priorità assolute.

“Non saranno da subito disponibili quantità sufficienti di dosi, è quindi necessario prevedere un programma ragionato“, spiega il dott. Franz Ploner. In una prima fase, la priorità dovrebbe essere data alla vaccinazione dei gruppi ad alto rischio e dei residenti delle case di cura; in una seconda, alle persone di età superiore ai 65 anni, a quelle con patologie pregresse e ai lavoratori ad alto rischio di esposizione al virus, come gli operatori sanitari o gli insegnanti. In una terza fase infine, non appena saranno disponibili dosi sufficienti, la vaccinazione volontaria dovrebbe essere possibile per tutti.

Le singole fasi della campagna vaccinale richiedono buona preparazione e pianificazione. La definizione delle priorità si basa su criteri epidemiologici ed etici.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Trasporto e conservazione dei vaccini sono molto costosi e non abbiamo esperienze pregresse con questo vaccino. Nel corso della prima fase quindi, solo i centri di vaccinazione specializzati dovrebbero essere incaricati della somministrazione. Quando poi saranno disponibili quantità sufficienti di dosi e le condizioni generali lo consentiranno, le vaccinazioni potranno essere somministrate anche su più ampia scala“, continua Ploner.

Il Team K continua a sostenere che le vaccinazioni dovrebbero essere volontarie. “La coercizione non aiuta ad aumentare i tassi di vaccinazione, come abbiamo già visto in passato – sostiene – . Si deve comunque puntare ad un alto tasso di vaccinazione della popolazione per cercare di minimizzare la pressione sul sistema sanitario. Una comunicazione chiara e trasparente è fondamentale per trovare il consenso della popolazione”.

“Tutti devono essere consapevoli che le vaccinazioni non sono l’unica soluzione. Non sappiamo ancora se le vaccinazioni proteggano dalla malattia o impediscano l’ulteriore trasmissione del virus, è necessario continuare a seguire le misure igienico-sanitarie e l’uso della mascherina. La vaccinazione non porterà all’immediata normalizzazione della vita pubblica“, avverte Ploner.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Team K sottolinea che la strategia di vaccinazione deve essere costantemente adattata alle nuove scoperte e auspica una strategia su base volontaria che abbia successo e contribuisca in modo significativo al controllo della pandemia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza