Connect with us

Alto Adige

Giornata internazionale della disabilità, ANMIC: “Impegno per una maggiore integrazione nel mondo del lavoro”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Il 3 dicembre è la Giornata internazionale delle persone con disabilità. Dal 1993, questa giornata è servita a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle preoccupazioni, i problemi e i diritti delle persone disabili, contribuendo così ad una partecipazione paritaria alla vita di tutti.

Thomas Aichner, Presidente ANMIC Alto Adige, sa quanto sia importante questo messaggio anche dopo 27 anni: “Quasi un decimo della popolazione altoatesina vive con una disabilità. Spesso queste persone sono esposte a falsi pregiudizi e discriminazioni, ed è per questo che vorremmo utilizzare questo giorno per sensibilizzare la popolazione e le aziende altoatesine su questo argomento”.

Le persone disabili incontrano ancora sempre degli ostacoli quando si tratta della loro inclusione ed accettazione nella società. “Nella ricerca di un lavoro i falsi presupposti e i pregiudizi diventano particolarmente evidenti”, afferma Thomas Aichner, “e questo nonostante il fatto che una persona disabile possa svolgere un lavoro con almeno altrettanta precisione e qualità di una persona non disabile. A lui o lei deve semplicemente essere affidato in modo corretto il compito appropriato”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per promuovere l’integrazione nel mercato del lavoro degli invalidi civili e delle persone disabili, l’ANMIC Alto Adige collabora, tra gli altri, con il portale del lavoro Karriere Südtirol. Sul sito web di Karriere Südtirol gli invalidi civili in cerca di lavoro possono cercare offerte di lavoro indirizzate a loro grazie ad uno speciale filtro di ricerca.

Integrando attivamente gli invalidi civili e le persone disabili nel mercato del lavoro, vengono allo stesso tempo sensibilizzate le aziende altoatesine. Tutto ciò riduce i pregiudizi e apre la strada a una società paritaria”, spiega Thomas Aichner.

Anche gli invalidi civili dell’Alto Adige hanno contribuito in modo significativo alla parità dei diritti, quando nel 2008 l’ANMIC Nazionale richiese una raccolta di firme, raccogliendone poi oltre 300.000. L’obiettivo era quello di aumentare la pensione minima per le persone totalmente invalide (100% d’invalidità civile). Infatti, vivere con poche centinaia di euro al mese è impossibile, soprattutto per una persona totalmente inabile al lavoro che deve coprire sia le spese di vita che quelle mediche.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Quest’anno un tale aumento è stato finalmente riconosciuto dalla Corte Costituzionale: “Si tratta di un risultato importante per gli invalidi civili italiani. In Alto Adige questo aumento riguarda circa 1.500 persone, la cui pensione potrebbe essere aumentata a 651,51 euro al mese. Inoltre, continuiamo ovviamente a lottare per far sì che gli invalidi civili altoatesini ricevano agevolazioni fiscali e altri aiuti finanziari”.

A differenza dell’aumento della pensione, tuttavia, il detrimento sociale e professionale non dipende da fattori burocratici. “Possiamo avere successo contro questo problema più complesso solo se agiamo insieme”, è l’appello di Aichner “Riconoscendo che ognuno di noi è unico ma che abbiamo tutti gli stessi diritti, facciamo un grande passo in avanti verso una società equa e quindi verso l’inserimento sociale delle persone disabili”.

Con più di 6.000 soci, l’ANMIC Alto Adige è la più grande associazione in Alto Adige che si occupa della rappresentanza degli interessi dei mutilati ed invalidi civili.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Merano6 ore fa

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Alto Adige6 ore fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige6 ore fa

Bacini di accumulo: prima discuterne, poi pianificare

Trentino12 ore fa

Sabato 25 al Palanaunia di Fondo serata sulla donazione organi e concerto bandistico

Trentino12 ore fa

Maurizio Landini nel pomeriggio a Trento per promuovere il referendum sul lavoro

Trentino12 ore fa

Ragazza trentina trovata morta a Roma

Bolzano13 ore fa

Ancora aggressioni e minacce in pronto soccorso. Denunciati due stranieri ed evitato il peggio

Eventi17 ore fa

Isadora Duncan ed Eleonora Duse, martedì 28 maggio al Teatro Rainerum di Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Bolzano2 giorni fa

Furti di biciclette: un fenomeno diffuso, ma mai sottovalutato. I Carabinieri denunciano uno straniero

Merano2 giorni fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Val Pusteria2 giorni fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Sport2 giorni fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Merano2 giorni fa

Spacciatore ricercato: arrestato ieri mattina a Merano. Era irreperibile dalla fine dell’anno scorso

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige5 giorni fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino2 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Italia ed estero4 settimane fa

Travolto da una valanga sul Cevedale: 26enne perde la vita davanti al fratello e agli amici

Bolzano4 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Alto Adige6 ore fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura4 giorni fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Archivi

Categorie

più letti