Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Il punto politico: uno scorcio di Fratelli d’Italia a Bolzano con Marco Galateo

Pubblicato

-

Il punto politico. A inaugurare l’appuntamento quindicinale de La Voce di Bolzano con gli esponenti del panorama politico altoatesino è Marco Galateo, capogruppo in consiglio comunale e coordinatore di Fratelli d’Italia.

Che lavoro avete svolto fin’ora e cosa avete portato a casa?

Fratelli d’Italia in consiglio comunale cosi come al governo è partito d’opposizione. Non avendo nessun legame con i partiti che governano la città e la Provincia siamo l’unica voce libera, per cui ci occupiamo di tutto. Ci siamo occupati di questioni che riguardano l’affido dei minori. E’ un argomento importante anche quello di via della Vigna. Qua si capisce in che direzione va il comune: se hai degli amici in comune certe cose vanno in una direzione se non conosci nessuno le porte non solo non si aprono ma non le vedi nemmeno. Secondo noi le regole devono essere uguali per tutti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli obiettivi di Fratelli d’Italia per questa consiliatura?

Quello che vogliamo fare in questo proseguimento di legislatura è quello di portare un vero cambiamento di paradigma. Le forze politiche che oggi governano la città hanno fatto delle promesse si sono espresse in maniera dichiarata su alcune tematiche, una di quelle è via della vigna, alcune forze politiche si sono espresse positive alla riapertura, poi però hanno votato contro la mozione che ne prevedeva appunto la riapertura. Un altro tema che sarà importantissimo per la città sarà lo sviluppo dell’areale e il posizionamento del museo di Otzi. Il nostro obiettivo è quindi quello di far rispettare le promesse fatte ai cittadini e dio non inchinarsi a poteri più forti

Fratelli d’italia è favorevole a un ipotetico referendum sullo spostamento di Otzi?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tendenzialmente preferiamo passare attraverso il percorso democratico. Cioè i cittadini hanno dato delega con le elezioni agi eletti, quindi quest’ultimi devono prendersi le proprie responsabilità.

Il luogo ideale dove spostare la mummia del Similaun?

il museo di Otzi è l’elemento che può determinare il più grande sviluppo turistico dell’ Altoadige. In era pre Covid il museo era visitato da 300.000 turisti all’anno. Secondo alcuni lo spostamento potrebbe raddoppiare i visitatori. Per noi è importante il metodo. Abbiamo appena appurato che l’azienda che avrebbe dovuto decidere i criteri che avrebbe dovuto avere un’ipotetica sede ne ha invece deciso un renking, una scelta che dovrebbe fare la politica.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Alto Adige4 settimane fa

Ospedale di Bolzano: lavori al parcheggio interrato visitatori

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Archivi

Categorie

di tendenza