Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Parchi naturali: 46 nuovi Junior Rangers ricevono i diplomi

Pubblicato

-

“Il nostro paesaggio naturale e culturale è unico e merita di essere protetto. Quando ci riconosciamo come parte del nostro ambiente, diventa naturale trattarlo con cura“, spiega l’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer, ed è questo che i giovani ranger hanno imparato nel corso della loro formazione.

Sono i futuri ‘ambasciatori della conservazione della natura‘”, si congratula l’assessora, che non ha potuto essere presente alla consegna dei diplomi. Il fatto che il progetto Junior Ranger sia rivolto al futuro è stato sottolineato anche da Helga Seeber, responsabile del progetto presso l’Ufficio Natura: Se viene insegnato fin da piccoli, possiamo sperare che i giovani diventino adulti che difendono gli interessi della natura“.

In otto unità di un giorno intero distribuite durante l’estate, i partecipanti dai 10 ai 12 anni hanno approfondito un’ampia varietà di argomenti – rocce e minerali, diversità degli insetti, gestione dei pascoli alpini, animali selvatici, sopravvivenza nella natura, sicurezza e situazioni di emergenza in montagna.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alla festa di chiusura, hanno potuto applicare le loro conoscenze acquisite in modo giocoso durante un’emozionante Olimpiade della foresta.

La formazione per Junior Ranger dei parchi naturali dell’Alto Adige è un progetto di cooperazione dell’Ufficio Natura della Provincia con le associazioni alpine Alpenverein Südtirol (AVS) e Club Alpino Italiano Alto Adige (CAI).

Si svolge ogni anno dal 2009, alternandosi tra i diversi parchi naturali – quest’anno nei parchi naturali Gruppo TessaVedrette di Ries-Aurina e Sciliar-Catinaccio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza