Connect with us

La parola all avvocato

Abbandono del tetto coniugale: quali sono le conseguenze legali?

Pubblicato

-


Gentile Avvocato Vendrame,

sono sposato, ma da anni io e mia moglie viviamo come separati in casa. Da qualche mese ho conosciuto una persona con cui sto molto bene e vorrei andare a vivere con lei. Posso farlo senza conseguenze legali?

Grazie.
G. P.

 

Buongiorno,

il vincolo matrimoniale comporta il dovere per i coniugi di convivere in modo costante e continuativo presso la residenza familiare, salvo siano presenti particolari esigenze, ad esempio di carattere lavorativo.

L’allontanamento dalla casa coniugale è lecito, dunque, solo se determinato dal comportamento dell’altro coniuge (che, ad esempio, ha cambiato la serratura e non permette più all’altro di entrare in casa), ovvero da gravi situazioni (violenze, ecc…), o ancora se intervenuto nel momento in cui l’intollerabilità della prosecuzione della convivenza si sia già verificata, e proprio a causa di tale situazione.

L’onere di provare tali circostanze incombe su chi si è allontanato dalla casa. Al di fuori dei suddetti casi, e se non si riesca a provare la sussistenza di validi motivi, l’abbandono della casa familiare comporta, in sede civile, l’addebito della separazione (che significa attribuire la responsabilità della separazione a carico del coniuge che si è allontanato, il quale perderebbe così il diritto ad un eventuale assegno di mantenimento), e la possibile richiesta di risarcimento dell’eventuale danno non patrimoniale patito dall’altro coniuge.

Dal punto di vista penale, inoltre, pur non esistendo più come reato autonomo, l’abbandono del tetto coniugale è assorbito da altro reato, rubricato come “Violazione degli obblighi di assistenza familiare” (art. 570 c.p.).

Le consiglio, pertanto, di sottoscrivere un accordo con Sua moglie per il rilascio della casa coniugale, ovvero di procedere alla richiesta di separazione e, solo successivamente alla pronuncia di quest’ultima, andare via da casa.

Cordialmente
Avv. Laura Vendrame

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza