Connect with us

La parola all avvocato

Separato da mia moglie, lei cambia la serratura dell’appartamento di mia proprietà: può farlo?

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Gentilissima avvocatessa Vendrame,

le chiedo un parere su una situazione che mi sta accadendo. Mi sono separato da pochissimo tempo da mia moglie che ha avuto l’assegnazione dell’abitazione che è di mia proprietà per poterci vivere fino a quando i figli non saranno autosufficienti. L’altro giorno mia moglie ha cambiato la serratura dell’appartamento, e così non posso più recuperare alcune mie cose personali e nemmeno posso entrare quando le devo riportare i figli.

E’ legittima questa cosa? Lo può fare?

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La ringrazio. Cordiali saluti.
G.B.

Buongiorno,

l’assegnazione della casa coniugale dà diritto, a chi la ottiene, di utilizzare l’immobile in via esclusiva, con facoltà di escludere l’altro, quand’anche questi ne sia proprietario. In altre parole: essendoci un provvedimento giudiziale di assegnazione, il coniuge non assegnatario viene legittimamente spogliato del possesso sull’immobile e quindi, dal punto di vista civilistico, non vi è possibilità di intraprendere alcuna azione contro l’assegnatario che abbia sostituito la serratura di casa.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Parimenti non sussiste alcun diritto del genitore di riaccompagnare il figlio minore, dopo il diritto di visita, fin dentro casa; e anzi, l’eventuale ingresso da parte Sua nella ex casa coniugale senza il consenso della madre dei Suoi figli, potrebbe addirittura integrare gli estremi del reato di violazione di domicilio.

Pur ritenendo auspicabile, anche nell’interesse dei minori, che il genitore assegnatario della casa permetta all’altro genitore, anche se non in possesso delle nuove chiavi, di riaccompagnare gli stessi fin dentro casa, non sussiste, come detto, un diritto in tal senso da parte del genitore non assegnatario.

Quanto ai beni di Sua proprietà, Lei ha ovviamente diritto ad ottenere la restituzione dei c.d. effetti personali, ma non anche di quanto costituisca arredo e corredo dell’abitazione, in quanto tutto ciò, salvo diverso provvedimento del Giudice della separazione, è ricompresio nell’assegnazione.

In caso di rifiuto da parte della madre a restituirLe i Suoi effetti personali, Lei potrà certamente agire per ottenerne la restituzione, instaurando un procedimento giudiziale ad hoc.

Cordiali saluti.
Avv. Laura Vendrame

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Arte e Cultura7 ore fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives7 ore fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano8 ore fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano8 ore fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport8 ore fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport20 ore fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi20 ore fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige21 ore fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Alto Adige2 giorni fa

CNA Day celebra i mestieri e l’innovazione in piazza Matteotti

Alto Adige2 giorni fa

Donna olandese muore sull’a22, tra Egna e Bolzano Sud: nell’incidente altri tre feriti

Bolzano2 giorni fa

Straniero irregolare sorpreso a Bolzano, intervento dei Carabinieri in supporto agli uomini di “Strade Sicure”

Bolzano2 giorni fa

Chiusura temporanea per il bar “Mon Amour” a Bolzano, problemi di sicurezza e ordine pubblico

Bolzano2 giorni fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Sport3 giorni fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Laives3 giorni fa

Fogli di via, decreti espulsione, ordini di allontanamento, avvisi orali: controlli straordinari a Laives

Oltradige e Bassa Atesina6 giorni fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport7 giorni fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Sport4 settimane fa

Tre punti pesantissimi conquistati dal Südtirol allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova.

Eventi6 giorni fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi6 giorni fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Benessere e Salute4 settimane fa

Consegnato l’ambulatorio mobile alla Lilt

Italia ed estero4 settimane fa

La donna mussulmana? “Nel pollaio” ma non se ne parla

Trentino6 giorni fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Archivi

Categorie

più letti